Codice Legale

Il codice legale dell'autorizzazione diffusion

AUTORIZZAZIONE DIFFUSION 1.0/2006


Con la presente autorizzazione il licenziante rinuncia ad alcune delle condizioni poste dalla licenza utilizzata.In particolare si autorizza in via gratuita l’utilizzo commerciale dell’opera registrata su supporto limitatamente alle seguenti pubbliche esecuzioni:

  • Musica d’ambiente nei pubblici esercizi, villaggi turistici, alberghi e pensioni, locali pubblici, aeroporti e stazioni, enti pubblici, comuni, scuole, università, biblioteche, sale d’attesa, spettacoli viaggianti, noleggiatori elettrogrammofoni a moneta (juke-box), circoli e associazioni, mezzi di trasporto (aerei e automezzi, treni, metropolitane, taxi), stabilimenti industriali, altri locali e negozi ecc., con qualsiasi strumento di riproduzione (radio, web-radio, televisori, computer, filodiffusione, riproduttori di dischi, cd, nastri, file digitali ecc.)
  • Musica per intrattenimento, come quella eseguita in discoteca, nei dancing, nei pub, nel corso di feste pubbliche (feste di paese, sagre ecc.) o private (matrimoni, battesimi, compleanni ecc.) con o senza festa da ballo.

Si autorizza inoltre:

  • La radiodiffusione dell’opera registrata su supporto, anche per scopi commerciali;
  • Il prestito gratuito in biblioteche pubbliche e private;

La registrazione e riproduzione dell’opera nella banca dati, da parte di provider e/o web radio, e la successiva comunicazione e diffusione dell’opera, anche per scopi commerciali, a patto che l’accesso all’opera non sia controllato e/o a pagamento.

Per ulteriori informazioni sulla licenza diffusion contatta lo Sportello Liberius

Per gli adempimenti formali relativi alle autorizzazioni e ai certificati Siae, si prega di contattare il licenziante all’indirizzo [email_licenziante].

La terminologia adottata riproduce fedelmente il linguaggio utilizzato dalla Siae.