Radio Commons People (I)

I PUNTATA: Breve presentazione e storia del S.O. GNU/Linux

A partire dal mese di maggio 2007 il FPML e la Free Hardware Foundation organizzeranno una serie di incontri ai microfoni degli storici studi di Radio Città Aperta, 88.9 in Fm a Roma, http://www.radiocittaperta.it/ nel mondo.

Grazie alla straordinaria risposta di una vera radio indipendente, quale è RCA, avremo finalmente modo di affrontare nel merito tante delle tematiche che più ci sono state care in questi anni: diritto d'autore, equo costo della cultura, Creative Commons, SIAE e libera circolazione del sapere.

Il programma, intitolato “Radio Commons People”, sarà diretto da Andrea Ruggiero e Gianluca Bernardo del Fronte Popolare per la Musica Libera e andrà in onda ogni settimana, di venerdì pomeriggio e avrà il principale obiettivo di raccontare una parte della verità taciuta da un lato e di fornire gli strumenti per vivere questa verità dall'altro.

Tutti i contenuti delle puntate saranno registrati e resi liberamente scaricabili dal sito del FPML, utilizzando per il loro rilascio una licenza Creative Commons No Commercial.

Musica libera, informazione, analisi critiche e punti interrogativi scomodi, per spiegarvi cosa, secondo noi, stia succedendo alla musica e al sapere nell'era della babilonia digitale.

L'ARTE NON E' UNA MERCE!

Logo Commons People

CALENDARIO INIZIATIVA

I PUNTATA: Breve presentazione e storia del S.O. GNU/Linux

Venerdì 18 Maggio

Dopo una rapidissima panoramica che spieghi un po' al pubblico chi siamo e perché stiamo facendo questa cosa, spiegare come si è deciso di centrare, tra i vari temi possibili, la nostra attenzione sul nodo legato alla tematiche del diritto d'autore, della pirateria e delle nuove dinamiche con cui si produce e si fruisce la cultura. Le nuove prospettive che l'iniziativa vuole far conoscere partono dal software per arrivare alla musica: storia di Linux. Ospite in studio:

  • Roberto Tupone: Associazione Linux Club Italia, Free Hardware Foundation

Domande:

  • Cos'è il sistema operativo GNU/Linux?
  • Perché un semplice cittadino dovrebbe utilizzare questo sistema, preferendolo a windows?
  • Quali sono i Paesi nel mondo che hanno iniziato ad introdurre, all'interno del proprio apparato burocratico, Gnu/Linux? Si parla sempre di tagli alle spese pubbliche inutili, a tuo parere perché il nostro paese non adotta immediatamente questa soluzione?
  • In termini economici, quanto risparmierebbe il nostro Paese se venisse imposto l'utilizzo del Gnu Linux nei settori della pubblica amministrazione?
  • Qual è il principio etico che si cela dietro e in che modo questo principio può essere esportato al mondo della cultura?
  • Cos'è il Linux Club e cos'è la FHF?
  • Roberto, tu parli spesso di un mondo al bivio: da una parte la privatizzazioni e le multinazionali, dall'altra la condivisione e lo sviluppo della rete. Parlaci un po' di questa "scelta" a cui tu e quelli che ti sono vicini stanno dedicando tante energie
  • C'era una volta Genova. Cosa è rimasto, come si è evoluto, qual è la storia di questo movimento?
  • Saluti e brano di chiusura (Toti Poeta)